Siamo nell’estate del 1997, anno in cui quattro amici decidono di staccarsi dalla squadra del proprio paese e di iniziare una nuova avventura creando una società che credesse fermamente nella crescita dei giovani. Due dei fondatori, Domenico Pavanati e Romano Conni, diverranno poi Presidente e Direttore Sportivo della neonata società, la G.S. Bassa Parmense Calcio 1997.

Pavanati Domenico
Pavanati Domenico
dirigenti fondatori bassa parmense

Il campo in cui decisero di far sorgere l’associazione sportiva è ancora l’odierno campo comunale “Cavicchioni” in Via XI Febbraio a Trecasali, punto di riferimento per tutti i ragazzi e ragazze del territorio che vogliono giocare a pallone. Agli inizi la neonata società contava poco più di 40-50 ragazzi del territorio dei comuni di Sissa, Trecasali e San Secondo Parmense, ma con il passare degli anni e aiutati da tutti coloro che cominciarono a credere nel progetto di Domenico e Romano hanno portato questa società ad avere 150 iscritti tra bambine e bambini suddivisi in 8 squadre, tra cui una totalmente composta da bambine. Con il passare degli anni la società è cresciuta, non solo numericamente e nelle strutture, ma nella consapevolezza di aiutare la crescita non solo sportiva di tanti giovani e meno giovani. Nei suoi primi 20 anni di attività la A.D.G.S. Bassa Parmense Calcio 1997, ha arricchito la propria bacheca con numerosi piazzamenti nei vari campionati FIGC e CSI, distinguendosi sopratutto nella disciplina e nella correttezza verso tutti, elementi che contraddistinguono questa società fin dalla sua nascita, come i suoi fondatori hanno sempre voluto.

Copyright 2020 Bassa Parmense Calcio 1997